Brisighella si racconta: I viaggi senza valigia dei Foto Amatori con le video proiezioni dei Venerdì

Sono viaggi ‘leggeri’ quelli dei Fab, senza bagaglio appresso, ma intensi di immagini nelle video proiezioni che ritornano con la rassegna dei Venerdì dei Foto Amatori Brisighellesi.

Appunti dalle Cinque Terre (foto S.Cantoni)

Il ciclo partito la scorsa settimana prosegue nei suoi tour di filmati e diapositive portando sotto i tre colli la magia del mondo, senza limiti di confini né latitudini. Le video proiezioni sonorizzate accompagneranno gli spettatori alla sala multimediale dell’Asilo Cicognani tutti i venerdì sera dalle ore 21, fino a venerdì 10 maggio.

Nel cuore dei fiori (foto S.Cantoni)

Il carnè degli appuntamenti è fitto di itinerari e viaggi scelti dai protagonisti e autori: da nord a sud di vecchi e nuovi continenti, dal grande nord di Groenlandia Svezia e Norvegia, ma anche scoprendo le usanze di un’antica tribù filippina, e anche solo puntando l’obiettivo nel cuore dei fiori o facendo tappa nella più vicina Toscana.

Iscritti alla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, i Fab sono riconosciuti a livello provinciale e regionale come il Circolo fotografico meglio attrezzato: un vanto che associato alla bellezza del borgo giustifica la scelta di Brisighella anche come sede per importanti eventi della fotografia. Proprio la Fiaf, alla quale i Fotoamatori sono affiliati dal 1988, ha di recente riconosciuto ai Fab l’ambito titolo di ‘Benemerito della Fotografia Italiana’, onorificenza che sarà consegnata a Brisighella, la sera dell’8 giugno prossimo, in occasione della finale di ‘Digitoromagna’, alla presenza delle autorità locali e della Fiaf, insieme ai 13 Circoli fotografici romagnoli partecipanti alla rassegna sotto i Tre colli.

I Fab, presenti da trent’anni sul territorio, sono tra le più attive associazioni nel brisighellese, oltre ad essere costante presenza a tutti gli eventi in paese. Ora nella sede più centrale presso la scuola media ‘G.Ugonia’, messa a disposizione dall’Amministrazione comunale, permettono di trasmettere anche ai giovani la cultura e la passione fotografica “e con il trasferimento della camera oscura – precisa il presidente Silvano Cantoni – avremo la possibilità di mostrare agli alunni come venivano stampate le foto prima dell’era digitale.”

Da un paio d’anni nella didattica della scuola Media di Brisighella, rientra infatti un laboratorio di fotografia che partirà a breve con corsi teorici e uscite pratiche. Sarà il socio e consigliere Gian Domenico Barzagli a illustrare ai ragazzi dell’Ugonia la pratica della stampa in bianco e nero, come referente e responsabile della camera oscura dei Fab. Lo stesso Barzagli inaugura poi, sabato 20 aprile alle 17.30 alla Galleria comunale d’arte, in via Naldi a Brisighella, la personale Fotografie con scatti in bianco e nero, fino a mercoledì 1 maggio.  

Le serate dei ‘Venerdì dei Fab’

Venerdì 12 aprile (Donatella Donati): Normandia e Bretagna; Barcellona

Venerdì 19 aprile (Silvano Cantoni): Nel cuore dei fiori; Un weekend in Toscana; Quando la natura dipinge i colori d’autunno; Appunti di una gita alle Cinque Terre; Livorno, Pisa e Volterra.

Venerdì 3 maggio (Rosalba Pezzi): Viaggio nel grande Nord: Groenlandia, Svezia e Norvegia.

Venerdì 10 maggio I corti dei Fab con le video proiezioni di Alessandro Leporesi, Valeria Errani, Manuela Medri, Ettore Bassetti e Maurizio Monti.

 

Margherita Rondinini

(immagini S.Cantoni)

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>