Brisighella si racconta: Sole e coriandoli per la Festa di Primavera

Doveva essere una parata di Carnevale, ma il maltempo dei mesi scorsi ha fatto rinviare il corteo colorato a domenica 14 aprile. La sfilata di carri e navacci, lungo le vie del centro storico, ha mantenuto la connotazione carnevalesca, ma si è trasformata in un vero e proprio Inno alla Primavera e Festa della famiglia.

Miss Segavecchia, a bordo di una Ape car verde mela, pilotata dal ‘molto reverendo’ Andrea Dalle Fabbriche, apriva l’allegro corteo colorato.

Coinvolti oltre 200 figuranti, giovani e bambini, fra gruppi di animazione parrocchiale (Circolo Borsi, San Ruffillo, Fognano e Pieve Tho) e delle frazioni, insieme alle classi di scuola materna ed elementare di Brisighella, Fognano e Marzeno.

Nell’animazione anche i Tamburi medioevali, l’associazione ArtiFicio, i ragazzi di Pian di Sopra e i cavalieri della scuderia Bertelli in sella a destrieri bardati.

A conclusione della sfilata, la premiazione sul palco in piazza Carducci con diplomi e omaggi ai gruppi mascherati consegnati da Miss Segavecchia.

Margherita Rondinini 

(foto servizio S.Cantoni)

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>