Martedì StrEat, il ‘cibo da strada’ in piazza Marconi

Con l’associazione Ristorantediffuso proseguono, martedì 30 luglio e per tutti i martedì del mese di agosto, le serate a tema gastronomico, e non solo, nella parte alta del Borgo.

L’associazione ideata e fondata da Carlo Tonelli nel 2011 vede la sinergia di ristoranti, produttori, negozi e bar aderenti al Ristorantediffuso per promuovere in centro storico la trasmissione di un’alta cultura gastronomica, ma soprattutto prodotti, produttori, alberghi, b&b, relais, bar e negozi del Borgo. “L’idea – dichiara Tonelli – è di creare una struttura con più ristoranti, situata in un unico centro abitato con livelli simili, ma con caratteristiche diverse e in rapporto fra loro, per poter gestire gruppi di clienti superiori alla singola capienza di ogni locale e in grado di fornire servizi standard a tutti gli ospiti.”

Interno della sopraelevata Via degli Asini, affacciata sulla Piazza Marconi di Brisighella.

Interno della sopraelevata Via degli Asini, affacciata sulla Piazza Marconi di Brisighella.

È così che piatti diversi con le fantasie degli chef dei ristoranti presenti in piazza, variano i menu di ogni martedì sera, mentre i produttori propongono nei calici i loro vini migliori; e ancora, frutta e dolci insieme a prodotti del territorio in un connubio assortito di primizie del territorio tra danza, spettacoli, interviste, giocoleria e musica live sotto la strada più caratteristica di Brisighella, la via degli Asini.

Da quest’anno nelle serate ‘cookie’ dei Martedì StrEat collaborano con il Ristorantediffuso anche diversi locali dell’Associazione “De Gusti” di Faenza, mentre chef guest dell’edizione 2013 è il Ristorante “La Cantinaza” di Castrocaro.

Per l’associazione è poi importante anche promuovere il Borgo e il suo centro storico attraverso la diffusione di una cultura gastronomica con corsi di cucina aperti a tutti e svolti in uno dei locali del circuito. Le lezioni, aperte dal prossimo settembre, si svilupperanno nell’arco di due mesi. 
Il numero dei corsisti è limitato a 14 ed è possibile partecipare singolarmente a uno o più stage. Le lezioni, dalla cucina creativa a quella classica, punteranno su argomenti peculiari e in base alle competenze specifiche degli chef e alla logistica del locale che ospita le lezioni.

Margherita Rondinini

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>