Giornate FAI di Primavera a Brisighella al Teatro Pedrini

A Brisighella il FAI riapre il Teatro Pedrini per portare sensibilizzazione per il recupero di questo piccolo gioiello, sabato 22 e domenica 23 marzo.

foto d'archivio - il Teatro Pedrini nel massimo del suo splendore

foto d’archivio – il Teatro Pedrini nel massimo del suo splendore

Anche quest’anno il FAI, delegazione di Ravenna, Sezione di Faenza, sceglie Brisighella. Un percorso tutto teatrale, fortemente voluto dal nuovo Capo Responsabile Arch. Gian Luca Zoli, quello che accomuna il Comune di Faenza e quello di Brisighella. Se il Teatro Masini di Faenza apre le sue porte per farsi ammirare, forte anche della riapertura del Ridotto, il Teatro Pedrini di Brisighella riapre per portare sensibilizzazione laddove ce n’è più bisogno . Questa è una finalità primaria del FAI, come Fondo impegnato attivamente nella valorizzazione e promozione dei beni architettonici e del paesaggio su tutto il territorio nazionale.
Non è un caso infatti che l’apertura straordinaria, tra calcinacci e polvere, abbia suscitato notevole entusiasmo da parte della delegazione regionale che verrà a vedere il piccolo gioiello. La visita guidata verrà effettuata dagli studenti, apprendisti ciceroni, degli istituti scolastici superiori. Gli orari di visita, per Sabato 22 e Domenica 23 p.v., sono previsti il mattino dalle 10 alle 12.30 e il pomeriggio dalle 15 alle 18.
L’ingresso è quello diretto che porta al foyer, tramite scala esterna del palazzo Municipale, a cui si accede attraversando la volta di collegamento tra il palazzo stesso e la Via degli Asini oppure dall’ascensore a fianco per chi ha problemi di deambulazione.

Nelle giornate FAI il Museo Civico Giuseppe Ugonia sarà aperto gratuitamente al pubblico.

fai

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>