Il Teatro Pedrini si riconferma luogo del cuore

L’iniziativa della regione Emilia-Romagna che, tramite l’Istituto Beni Culturali, con la programmazione di “A scena aperta” ha dato la possibilità che fossero aperti i teatro storici della nostra regione,  ha riscosso a Brisighella un notevole successo di pubblico.  Il Teatro Pedrini,  Domenica 10 Aprile 2016, si è riconfermato “il  luogo del cuore”.

IMG_2165

L’adesione del Comune di Brisighella al progetto “A scena aperta” dell’IBC (Istituto Beni Culturali) di Bologna, ha riscosso un notevole consenso di pubblico.

IMG_4536

Il teatro ha accolto al suo interno oltre un centinaio di persone, suddivise in due gruppi, che, alla presenza dell’assessore alla Cultura Alessandro Ricci, sono state guidate dall’Arch. Gian Luca Zoli (Capo gruppo FAI di Faenza).

 

IMG_4556

La visita condotta, con attenta competenza, ha trovato un pubblico particolarmente interessato.

IMG_4620

Il piacere di questo pomeriggio è terminato con l’aperitivo musicale offerto, nel bel salone del Foyer, dalla Scuola di Musica A.Masironi, che con l‘Ensamble di chitarre, condotto dal Maestro Davide Fabbri, ha allietato e chiuso in bellezza una piacevole giornata dedicata al nostro teatro.

L’Ensamble di chitarre della Scuola di musica Masironi di Brisighella è formato da allievi cresciuti attraverso la metodologia Susuki, che vede l’orchestra al centro del processo di apprendimento.

IMG_4546

Questo pomeriggio è stata una conferma di quanto il nostro Teatro continui ad essere un “luogo del cuore”.

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>