Brisighella Romantica 2017…… un Borgo a lume di candela

Nella serata del 24 giugno, nel corso della manifestazione nazionale dei Borghi più belli d’Italia, a Brisighella, in provincia di Ravenna, prende vita l’evento che offre per una sera la nuova identità del Borgo: Brisighella Romantica.

13522031_1057441661010907_6948704351728268621_n

Una miriade di candeline creeranno un’atmosfera raccolta e intima con luci soffuse. Cene open air a lume di candela proposte dai ristoranti del centro con menù dedicati alla speciale serata. Spettacoli e concerti per chi desidera intermezzi coinvolgenti. Quest’anno una caccia al tesoro potrà animare la serata alla ricerca del verso del Borgo che canta l’Amore. I visitatori potranno cercare fra il percorso di poesie romantiche nei luoghi più raccolti, silenziosi, tutti da scoprire, dal centro storico salendo su agli spettacolari colli gessosi seguendo un percorso di poesie fino ad arrivare ad ammirare dall’alto le stelle d’estate e i famosi tetti del borgo, in compagnia della persona amata e, perché no, di un buon calice di vino locale.
Programma spettacoli
Nella parte più antica del borgo, accanto alla Via degli Asini, con la collaborazione artistica della cantante Nicoletta Fabbri, la musica d’autore regala momenti emozionanti. Il Borgo canta l’amore, le belle melodie d’amore di luoghi e tradizioni diversi, dalle sonorità tradizionali italiane a quelle francesi, dal tango al fado alla bossa nova, ai classici americani. I diversi mondi musicali sono avvicinati dalla splendida Claudia Rota e le artiste di BB Burlesque Ballet, in piena allegria e malizia giocosa, ironia e seduzione. Uno spettacolo che s’ispira al varietà degli anni ’40 e ’50, un mondo di lustrini, paillettes, piume, un gusto retrò che si rivela moderno, vitale e scintillante. Dalle 20.30 si alterneranno 4 quadri musicali:

16472877_1247179128703825_1764170226452890790_n
Le più celebri melodie d’Amore della tradizione Italiana da Modugno a Battisti, da Carlo Alberto Rossi a Gino Paoli con Monia Angeli e Stefano Nanni
Un affascinante viaggio tra le musiche del sud del Mondo da Cuba e l’America del sud al Brasile con Paola Lorenzi e Pedro Mena Peraza
Un repertorio romantico interamente dedicato ai grandi classici e ai grandi interpreti del songs book americano, da Ella Fitzgerald a Janis Joplin, da Marilyn Monroe a Billie Holiday con Eloisa Atti e Davide Brillante
Un viaggio poetico musicale nella Francia degli ani ’30-’40 tra le più belle Chansos di Edith Piaf, Trenet, Yves Montand, Juliette Greco con Nicoletta Fabbri Trio

13533327_1057442384344168_4116664972010540214_n
All’Anfiteatro Spada alle 21.30 verrà proposto uno spettacolo che si ispira alle forme di intrattenimento del dopoguerra, ambientato nelle “années folles” parigine, con il Petit Cabaret 1924. Un collettivo internazionale di artisti diplomati presso scuole di circo e accademie di danza contemporanea propone due ore di virtuosismi e poesia sulle note di musica dal vivo: jazz, charleston e swing in un ambiente d’altri tempi, raffinato e raccolto. Le tecniche utilizzate sono la giocoleria, l’acrobatica, il funambolismo, la danza aerea e il verticalismo. Il pubblico assiste e partecipa allo spettacolo, che si svolge su una pista circolare al centro del teatro viaggiante: circo contemporaneo, nessun animale, artisti talentuosi e l’aria intrigante della Parigi anni ’20.
Dalle 21,00 alle 22,15 Piazza Carducci la serata propone un percorso per calarsi nella tipica aria andalusa. Un tipico patio, un tablao (locale tipico andaluso dove si può gustare buon flamenco sorseggiando una fresca sangria) per evocare, attraverso musica e danza, diversi aspetti della vita andalusa attraverso, immagini, parole, musica e suggestioni.

13524374_1057442314344175_1376228599603656583_n
A seguire dalle ore 22,30 sempre in Piazza Carducci La compagnia FlamenQueVive presenta “FlamencaSon”, uno spettacolo di flamenco tradizionale in cui la componente allegra e spensierata è predominante ma non esclusiva. Un flamenco popolare, festero, che trasmette le tradizioni di un popolo pieno di gioia ed allegria.Canti, danze e musica si susseguono regalando al pubblico il sapore di una terra calda ed accogliente, forte e spensierata.
Il tutto in attesa del gran finale nel quale tutte le coppie presenti a Brisighella si riuniranno in piazza per affidare al firmamento i loro sogni e desideri d’innamorati, liberandoli in cielo.

Speciale della serata: nel gran finale collegamento con 2 borghi europei per condividere assieme a loro la notte dei boghi più belli d’Europa!

13521948_1057441711010902_8898651166774099393_n

PER LE TUE CENE ROMANTICHE
1. Ristorante La Grotta – 054681488
2. Cooperativa Agricola Brisighellese Terra di Brisighella – 054680131
3. Bruschetteria Caffè Torre – 054681148
4. Ristorante Stryx – 3397514815
5. L’Osteria della Luna – 3357456861
6. Caffè della Loggia – 3663909944
7. Cantina del Bonsignore – 054681889
8. Osteria della Fonte – 3472927042
9. Ristorante Framboise – 3290740862
10. Caffè Aurora – 3776613693
11. Taverna delle Rose – 3334766511
12. Ristorante La Rocca – 054681180
13. Bar Gelateria Carletto – 054681243
14. Ristorante La Casetta – 054680250
15. Ristorante Cucina dell’Anima – 3333169662
16. Piadineria artigianale Da Aldo – 3478824885
17. Pizza al taglio Da Giò – 3297812144
L‘ingresso al centro storico richiede un contributo di 3 €; gratuito per i bambini e i ragazzi con meno di 14 anni, per gli over 65 e per i residenti del centro.

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

3 thoughts on “Brisighella Romantica 2017…… un Borgo a lume di candela

  1. […] Questi sono solo alcuni eventi della serata. Per maggiori informazioni visita il sito www.brisighellaospitale.it […]

  2. […] – dalle tradizionali Feste Medioevali o una delle tante cene romantiche della rassegna Brisighella Romantica, l’importante è esserci; – inoltrarsi nel cuore dell’Appennino Tosco Romagnolo, su una […]

  3. […] Nordic walking tour or mountain bike ride; – traditional medieval festivals of event Brisighella Romantica; – get on a train and let yourself be mesmerised by the beauty of the […]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>