Le note del Violinista Evelio Tieles Ferrer nel Foyer del Teatro Pedrini

Sabato 30 Settembre 2017, alle ore 17, presso il Foyer del Teatro Pedrini (Palazzo Municipale) ritorna il violinista cubano Evelio Tieles Ferrer . Le note, il virtuosismo, la maestria del violinista rinnovano  l’appuntamento con Brisighella e la musica di qualità.

Evelio

Il concerto si svolgerà nella bella sala del Foyer del teatro Pedrini. Il violinista sarà accompagnato al pianoforte dal Maestro Giancarlo Peroni, un collaudato e felice connubio all’insegna della grande e buona musica.

Evelio Tieles Ferrer è un violinista di fama internazionale, come solista, ha realizzato diversi concerti in tutto il mondo (Europa, Stati Uniti, Sudamerica e Medio Oriente ). Svolge, inoltre, un’intensa attività didattica e pedagogica a Cuba e in Spagna. E’ professore emerito del Conservatorio professionale di musica di Vila-Seca (Spagna) e direttore artistico della locale orchestra. A parte la sua brillante carriera di concertista e professore, Evelio Tieles ha dedicato grande energia, tempo e fatica per la promozione di attività a favore della formazione e lo sviluppo culturale, non solo nella sua nativa Cuba, ma anche in Spagna.

Brisighella-veduta

Sarà accompagnato al Pianoforte da Giancarlo Peroni, diplomato con il massimo dei voti al Conservatorio di Musica di Pesaro “G.Rossini”. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali e internazionali, vincendo o con primissimi piazzamenti. Per meriti artistici ha ricevuto nel 1985 a Roma, in Campidoglio, il ” Cimento d’oro dell’arte e della cultura” . Tiene corsi di perfezionamento pianistico e di musica da camera. Svolge attività concertistica sia in Italia che all’estero e di maestro collaboratore in varie produzioni operistiche.

Il programma proposto da Evelio Tieles Ferrer comprenderà musiche di Ludwig Van Beethoven ( Rondò Wo041, 12 variazioni wo0 40, Sonata Opera 30 n.2 per pianoforte e violino), e Ottorino Respighi ( Berceuse P.38)

Non mancherà il gradito e consueto tributo a Padre Albino Varotti (Nel 1938 entra nell’Ordine dei Frati Minori Conventuali presso il collegio serafico di Longiano (Forlì), dove inizia l’attività musicale .Ha insegnato sia in vari Istituti statali e dell’Ordine francescano, sia presso il Conservatorio statale “Luigi Cherubini” di Firenze ricoprendo la cattedra di armonia e contrappunto.)  con 5 pezzi ( La ressurezione di Cristo)dedicati direttamente al Maestro.

Per chiudere il concerto con Pablo de Serasate con Caprice- Basque op.24..

Ingresso libero

Evelio 1

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>