Sagra dell’Ulivo e dell’Olio in trekking

Domenica 26 Novembre, 58^ edizione SAGRA DELL’ULIVO E DELL’OLIO e per l’occasione trekking con guida ambientale naturalistica. Un ‘interessante proposta per tutti che offre la possibilità di conoscere meglio il nostro borgo e l’area verde che lo circonda. Campi di uliveti a cornice delle nostre antiche torri, a testimonianza di una antica cultura che produce il ricercato olio extravergine di Brisighella.

Torre vigneti uliveti (foto Laghi Daniela) JPG

La sagra nasce per promuovere e valorizzare i ricercati oli extravergine, la “Nostrana di Brisighella” – al quale è stato assegnato dall`Unione Europea l`ambito riconoscimento D.O.P. – ed il raffinato “Nobil Drupa”, ricavato da due varietà rare di olive – la “Ghiacciola” e l’”Orfana” che danno origine ad un olio dalle caratteristiche inconfondibili. Sarà inoltre possibile vedere la spremitura delle olive in piazza Marconi per tutta la giornata ed acquistare l’olio novello.

Camminar per sagre” è l’iniziativa che porta a scoprire le bellezze dell’Appennino imolese e faentino, con trekking e pranzo nelle sagre. È un’esperienza da vivere alla scoperta delle eccellenze morfologiche del nostro territorio ed in questo caso della Vena del Gesso Romagnola. La produzione dell’Olio di Brisighella è il frutto di un segreto celato proprio nella Vena del gesso: un deposito salino e di gesso che qui emerge per una ventina di chilometri per poi scomparire. È proprio il gesso, che si estende per tre chilometri a nord e tre chilometri a sud della Vena del Gesso Romagnola, a trattenere il calore che poi rilascia nelle gelide notti invernali a permettere a Brisighella la coltivazione dell’ulivo e la produzione di un olio di grandissima qualità.

Rocca e ulivi (foto Laghi Daniela)i

DOMENICA 26 NOVEMBRE 2017

  1. Ore 8:30 ritrovo a Brisighella (RA), nel piazzale della stazione ferroviaria (viale Alcide De Gasperi 12 https://goo.gl/maps/VzQqK4r3rCN2)

  2. Trekking lungo le vie dell’antico borgo di Brisighella accompagnati da una guida ambientale. Al cospetto dei tre colli con la Torre, la Rocca e il Parco Geologico del Monticino (circa 3 ore, dislivello 250 m, facile)

  3. Ore 12:30 pranzo allo stand gastronomico della Sagra dell’ulivo e dell’olio a Brisighella, dove gustare piatti tipici accompagnati dall’olio novello

  4. Visita libera alla festa. Dimostrazione in diretta della spremitura di olive e stand con i ricercati oli extravergine DOP

olio di brisighella piatto ceramica

INFO E PRENOTAZIONI:

Visto il numero crescente di adesioni all’iniziativa che attira partecipanti da tutta la regione, si consiglia di prenotare in anticipo il proprio posto scrivendo un’email a camminarpersagre@imolafaenza.it o telefonando al 0542. 25413.

Il ritrovo per la partenza del trekking è domenica 26 novembre sul piazzale della stazione ferroviaria alle ore 8:30, per dare la possibilità di arrivare col trenino che parte da Faenza alle ore 8:18 e ferma a Brisighella alle 8:28.

Il prezzo del trekking con guida è di 10 euro (gratis per bambini con meno di 12 anni), mentre alla sagra ognuno riceverà un piccolo omaggio e sarà libero di ordinare ciò che preferisce.

EQUIPAGGIAMENTO BASE PER IL TREKKING:

Abbigliamento adeguato alle temperature del periodo, scarpe da trekking, zainetto con acqua, impermeabile. La camminata è adatta a chiunque abbia un minimo di allenamento. L’organizzazione declina ogni responsabilità per infortuni e danni a persone o cose durante gli eventi.

Pieve Tho e ulivi

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>