Iniziative Giornata della Memoria 2018 a Brisighella

La sezione A.N.P.I. “Giuseppe Bartoli” di Brisighella e l’associazione Brisighella Bene Comune, in collaborazione col Comune di Brisighella, organizzano una serie di iniziative per la Giornata della Memoria 2018 che si terranno presso la Sala Polivalente del Complesso Cicognani in Viale Pascoli 1, iniziativ e atte a far conoscere e a mantenere viva la memoria della deportazione e dei campi di sterminio e far si che simili eventi aberranti non debbano ripetersi mai più.

IMG_3877
Venerdì 26 gennaio alle 20,30 la compagnia Le Voci Di Un Eco ci presenterà “Un demone dimenticato” piece teatro-musicale scritta e diretta da Alberto Bedeschi. Lo spettacolo, accompagnato da splendide e struggenti canzoni sul tema della Shoa, vuole stimolare le coscienze dell’uomo. Un demone che vive tra il passato e il presente, in una dimensione trasparente di ricordo e dimenticanza. Da qui parte il suo avvertimento all’umanità di non perdere il proprio giudizio sulla memoria passata e ad usare questa per aiutarsi a capire il mondo attuale in tutti i suoi controsensi ma senza farsi assuefare dalla disinformazione che nasconde nefaste verità . Un monito quindi a saper riconoscere i demoni di oggi che si insinuano come normalità ogni giorno nelle nostre menti. Riusciranno gli uomini a salvare la propria anima?

Demone
Si proseguirà martedì 30 con la proiezione del film “La verità negata” di Mick Jackson: basato sul famoso libro “Denial: Holocaust History on Trial” di Deborah E. Lipstadt, il film racconta della battaglia legale intrapresa dall’autrice, interpretata dal premio Oscar Rachel Weisz, contro il negazionista David Irving (Timothy Spall) che negava l’Olocausto e che citò la scrittrice in giudizio per diffamazione.

la verità gruppo

Il sistema legale britannico prevede in questi casi che l’onere della prova spetti all’imputato; toccò quindi a Lipstadt e al suo gruppo di avvocati guidato da Richard Rampton (Tom Wilkinson) provare una verità fondamentale, ovvero che l’Olocausto, uno degli eventi più gravi e significativi del XX secolo, era tutt’altro che un’invenzione.

La-verità-negata-slide

Il ciclo delle iniziative si chiuderà venerdì 2 febbraio con la proiezione del film “L’isola in Via degli Uccelli” di Søren Kragh-Jacobsen. “Intenso, toccante, doloroso come potrebbe essere una versione al maschile del “Diario di Anna Frank”, è un film che stordisce e commuove.

l'isola volto

Nella storia vera di Alex, ragazzo ebreo del ghetto di Varsavia e tratta dal romanzo di Uri Orlev, c’è tutto il dolore che arriva da una delle pagine più nere dell’umanità, quella dell’Olocausto. Poetico, ma lontano mille miglia dalla visione quasi ludica di “La vita è bella”, il film descrive la vita di un bimbo che, dopo la deportazione di massa, rimane unico sopravvissuto nel dedalo di rovine del ghetto che pare una visione di Piranesi.”

l'isola scena

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>