Arte senza frontiere 2018 : il disegno e la musica all’insegna della pace

Domenica 25 marzo alle ore 16,30, presso il Foyer del Teatro M.Pedrini , all’interno del Palazzo Municipale di Brisighella, in via Naldi ,2, avrà luogo l’inaugurazione del progetto espositivo “Arte senza frontiere”.L’Associazione NostrArte (Italia), in collaborazione con la Fondazione di sviluppo della cultura e dell’istruzione della persona (Bielorussia) , con il Patrocinio del Comune di Brisighella, la collaborazione del Servizio Cultura e delle scuole del nostro territorio, ha il piacere di presentare il Progetto espositivo “Arte senza frontiere”. Si tratta di una sorta di dialogo tra artisti professionisti e i bambini sul tema dell’arte e della sua versatilità.

disegno

L’arte come mezzo per esprimere le esperienze significative, sia del mondo interno che esterno, della vita. La mostra offre ai visitatori la possibilità di confrontare punta di vista diversi sull’arte moderna, come espresso nelle opere di Gleb Otchik, Vasil Zenko, Sergey Shemet, Yuriy Hilko, Mihail Inkov, Silvano Drei, Maria Angela Montanari con la percezione dell’arte da parte dei bambini espressa nelle loro opere creative e nei disegni che hanno partecipato al concorso “Immagini musicali”. Per l’esposizione la giuria ha selezionato lavori creati dai bambini su un tema libero seguendo le impressioni personali suscitate dai brani di musica ascoltati. Il processo creativo stimolato dai bambini è stato quello della sinestesia, che avviene quando il percepire uno stimolo (come ad esempio il suono) provoca una reazione netta e distinta in un altro senso (ad esempio la vista), grazie alla quale i bambini hanno trasformato la musica in un’immagine artistica. Il progetto espositivo “Arte senza frontiere” è una sintesi tra la creatività dei bambini e l’arte professionale che porta a nuove scoperte sia di natura interpersonale che di cultura generale. Il progetto vuole essere un appello al pubblico a mantenere e sviluppare il naturale potenziale creativo insito in ogni essere umano e usarlo per scopi pacifici.

arco e cuoricini_n

Presenziano l’inaugurazione il Sindaco Davide Missiroli, le ideatrici del progetto espositivo “Arte senza frontiere” Yuliya Savitskaya e Alesia Savitskaya, intervengono l’Assessore alla Cultura del Comune di Brisighella: Alessandro Ricci, gli artisti bielorussi : Gleb Otchik, Vasil Zenko, il curatore del progetto espositivo “Arte senza frontiere “ in Emilia Romagna: Christian Capra, il coordinatore dell’associazione NostrArte: Lorenzo Leonardi, le insegnanti della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo di Brisighella: Laura Ceroni e Antonella Ceroni.

astratto due

La Mostra resterà allestita presso la Galleria d’Arte Comunale di Brisighella, in Via Naldi, da Domenica 25 di Marzo a Lunedì 2 Aprile 2018. Esporranno gli artisti bielorussi: Gleb Otchik, Vasil Zenko, Sergey Shemet, Yuriy Hilko, Mihail Inkov ; gli artisti italiani: Silvano Drei, Maria Angela Montanari e i disegni dei bambini partecipanti il Concorso “Immagini musicali”.

Info: 339.1884040

fond.belarus@gmail.com

tondi rossi

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>