Archives for 

Cultura

Visita al castello di Rontana “Open Day Campagna scavi 2013″

Si chiude venerdì 30 agosto la settima stagione di scavi al castello di Rontana sopra Brisighella. Condotto dai ricercatori Enrico Cirelli e Debora Ferrari, del Dipartimento di Archeologia dell’Università di Bologna – sede di Ravenna, il lavoro del 2013 ha portato alla luce importanti ritrovamenti che fanno supporre come il castello fosse in realtà più […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Geometrie del territorio in una tavolozza assortita di tonalità e sfumature che fanno l’identità del paesaggio brisighellese.

Souvenir del Borgo in un viaggio di andata e ricordo

La storia e il presente di Brisighella coinvolgono centro storico e dintorni, fra memorie e paesaggio, per identificare il paese come centro accogliente per il turista, fra arte, urbanistica e ospitalità: spunti per un viaggiatore errante sul territorio a caccia di emozioni e immagini da portare a casa esplorando in molteplici direzioni. Predisporsi a fare arte […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Una scena da Il bosco delle storie, una produzione di Accademia Perduta Romagna Teatri, diretta da Claudio Casadio e interpretata da Maurizio Casali, Mariolina Coppola e Alessandra Tomassini, all'anfiteatro Spada giovedì 4 luglio.

Il linguaggio del Teatro Ragazzi amalgama brisighellesi e nuovi cittadini

Apre giovedì 4 luglio, la rassegna di Teatro Ragazzi, atteso cartellone di spettacoli, a ingresso gratuito, riservati principalmente ai giovanissimi, ma comunque indirizzati anche al divertimento delle famiglie e del pubblico di ogni età. In scena una varietà fabulistica che colora, anche con eventi teatrali, il Sogno d’estate del Borgo di Brisighella. Per il terzo anno […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ingobbio e valori del passato nei graffiti ceramici di Fernando Rava

Un repertorio ceramico di tradizione antica del ceramista Fernando Rava, inaugura venerdì 5 luglio alle ore 20.30, in via Naldi 17 a Brisighella, la mostra di un interprete controcorrente, promossa dalla Fondazione La Memoria storica di Brisighella “I Naldi-Gli Spada” alla Loggetta ‘Miro Fabbri’. Esposta una raccolta di ceramiche graffite del primo periodo dell’artista, formatosi come abile torniante all’istituto ‘Ballardini’ di Faenza […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Archiettura militare della Rocca di Brisighella, con il mastio principale e il camminamento di ronda che lo collega a una torre più bassa.

Ciceroni del Borgo per la Rocca e la Pieve ‘più accoglienti’

Il traguardo di una Brisighella più accogliente parte, in primis, dalla collaborazione dei cittadini a ricevere il turista visitatore: un riguardo che vede ora la partenza di un progetto fondato soprattutto sulla disponibilità di alcuni brisighellesi, disposti a calarsi nei panni di ‘cicerone’, e sostenuti nell’iniziativa da Proloco e Brisighella Ospitale. In virtù di tale […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Interno dell’ex cava di gesso “Cava Marana” di Brisighella.

Con ‘Recondite Armonie’, i concerti scendono in grotta

Venerdì 7 giugno primo di quattro concerti di musica classica nella rassegna “Recondite armonie. Musica in grotta” inserita nel programma della Festa del Parco della Vena del gesso romagnola. I concerti si svolgeranno nell’ex cava Marana (di fronte al parcheggio della Tanaccia, lungo la strada provinciale Monticino, a 2km da Brisighella). Alle ore 21 di venerdì 7, […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Veduta da un'arcata del percorso sopraelevato di Via degli Asini.

Premio Brisighella della Memoria storica per tesi di laurea sul territorio

Seconda edizione del concorso della Fondazione La Memoria storica di Brisighella “I Naldi – Gli Spada”, che per i compiti di valorizzazione della cultura locale promuove tesi di laurea d’interesse locale. A tale scopo la Fondazione ha istituito il ‘Premio Brisighella’ riservato a chi abbia redatto una tesi di laurea, in qualsiasi disciplina, su un […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Pieve Thò

Una Brisighella più accogliente: estensione degli orari di visita dei principali siti turistici

Una delle prime proposte emerse durante il percorso di partecipazione appena concluso “Brisighella Comunità Ospitale” è stata l’estensione degli orari di visita dei principali siti turistici: in queste settimane sono state raccolte le adesioni di chi si è reso disponibile, durante il periodo maggio-settembre, a collaborare in tal senso, offrendo alcune ore del proprio tempo per garantire una maggiore apertura della Rocca e della Pieve del Tho in particolare. Il prossimo incontro è previsto per questa sera lunedì 13 maggio alle ore 20.30 presso l’Ufficio della Pro Loco in Piazzetta Porta Gabolo per definire, in base al numero di volontari disponibili, i nuovi orari di apertura.
 Chiunque può offrire il proprio contributo, anche solo per alcune giornate. Chi non può partecipare all’incontro ma intende comunque collaborare può comunicarcelo inviando una email a info@brisighellaospitale.it o recandosi direttamente all’Ufficio Pro Loco (che si occuperà della organizzazione dei turni e del coordinamento dei volontari) negli orari di apertura.
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Lo scrittore e critico letterario Alfredo Panzini

Brisighella si racconta: Racconti di viaggio del geografo Stefano Piastra ‘sulle orme di Alfredo Panzini’

Brisighellese, geografo della Fudan University (Shanghai) e dell’Università di Bologna, Stefano Piastra è relatore, venerdì 10 maggio alle 18 a Villa Orestina (Castelraniero di Faenza), all’incontro letterario ‘Sulle orme di Alfredo Panzini – Viaggio in Emilia Romagna’ dedicato alle “parole che evocano paesaggi e luoghi perduti”. Il tema del viaggio nelle opere di Panzini, a […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
istituto-emiliani-copia

Brisighella si racconta: Serate di maggio per il 190° dell’Istituto Emiliani di Fognano

Dureranno fino al prossimo dicembre i festeggiamenti per il 190° di fondazione dell’Istituto Emiliani di Fognano. Le celebrazioni, aperte domenica 7 ottobre 2012, proseguono in questo mese di maggio con cinque giornate di incontri culturali, cornice all’anniversario dell’Istituto, oggi Casa di accoglienza e spiritualità gestita dalle Suore Domenicane. Arte, musica e spettacolo ripercorrono, da lunedì […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
La Casa Rifugio Carnè nel cuore del Parco omonimo.

Brisighella si racconta: Pieve di Rontana, sulle tracce di un più antico edificio di culto

Mentre gli archeologi stanno indagando l’area del castello, la ricerca archivistica apporta nuovi dati al sito delle antiche pievi di Rontana. È quanto afferma lo storico di Solarolo, Lucio Donati, alla luce di nuove rivelazioni e a breve partiranno i sondaggi per rintracciare eventuali strutture di fondazione di un edificio più antico. La professione di appassionato […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
L'alunna Alessia Baruzzi accanto al suo 'pendolo'.

Brisighella si racconta: Il ‘pendolo’ di Alessia vale una menzione speciale anche alla scuola media ‘G.Ugonia’

Onori alla scuola Secondaria di primo grado ‘G.Ugonia’ di Brisighella al concorso “Il tempo attorno a noi”, in particolare all’alunna brisighellese Alessia Baruzzi, premiata in occasione della Settimana Scientifica in svolgimento, fino a domenica 28 aprile, al Palazzo delle Esposizioni, a Faenza. “Appena arrivata ero molto tesa e le gambe mi tremavano come foglie. Chiamato il […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
I pini di Errano

Brisighella si racconta: Al Museo Ugonia, case cose e paesaggio nel viaggio illustrato di Cesare Reggiani

Prosegue al museo della grafica ‘Giuseppe Ugonia’ l’itinerario lungo la tratta ferroviaria La Faentina nella mostra: Faenza-Marradi andata e ritorno (festivi e prefestivi 10-12.30 e 15-18.30). E il Museo si trasforma in una vetrina di territorio per viaggiatori innamorati di tale valorizzazione competitiva e attrattiva trovando nel Borgo brisighellese riscontro anche sotto altri profili, da […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
PresepeBrisighella

Un sereno ed ospitale 2013 a tutti!

Con l’immagine del presepe vivente, Brisighella e la sua “Comunità Ospitale” augura a tutti un Buon Natale e Felice Anno Nuovo! “Natale è vivere con gli altri un momento di felicità, condividere la gioia che essa reca a noi e a tutti coloro che ne hanno bisogno, è dare con tutto il cuore il tuo amore verso gli altri, è avere la possibilità di rendere migliore una vita.”
Ieri, domenica 23 dicembre, oltre 120 figuranti e un coro di 27 membri, diretti sotto l’attenzione del sindaco Missiroli e la sapiente regia di Angela Esposito e Margherita Rondinini assieme all’Amministrazione Comunale, la Proloco, le Parrocchie, il Coro Cittadino, il Gruppo Alpini e i tanti volontari del Comune di Brisighella sono scesi in campo per riorganizzare dopo 12 anni l’evento della rappresentazione della natività nel borgo medioevaledella valle del Lamone, facendo leva sulla forza della partecipazione. “L’aggregazione e il coinvolgimento di tutti sarà quindi per il prossimo futuro la base fondante e imprescindibile per lo sviluppo dei  nostri territori e delle nostre comunità.” Il prossimo appuntamento del progetto di partecipazione “Brisighella Nuova 2.0: Comunità Ospitale” è previsto per sabato 19 gennaio alle ore 15.30 presso il Foyer del Teatro Pedrini per parlare di albergo diffuso, turismo esperienziale e, ovviamente, comunità ospitale. Un sereno e ospitale 2013 a tutti!
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
biblioteca brisighella

Questo sabato: inaugurazione della nuova biblioteca e ludoteca

L’elevato numero di persone presenti all’assemblea di sabato 1 dicembre fa ben sperare sul prosieguo del progetto partecipato “Brisighella Nuova 2.0 – Comunità Ospitale”,  che presuppone una consistente ed attiva partecipazione da parte della cittadinanza e dei principali stakeholders del territorio per ottenere un risultato in linea con le ambiziose aspettative dei promotori.

Il prossimo appuntamento è previsto questo SABATO 22 DICEMBRE alle ore 15.30 presso il complesso Cicognani di Brisighella con “LA NUOVA BIBLIOTECA” Open Day e inaugurazione della nuova biblioteca-ludoteca e dei laboratori didattici e culturali. Per l’occasione sono stati organizzati tanti momenti legati all’evento per intrattenere adulti e bambini. Parteciperanno all’inaugurazione il Sen. Vidmer Mercatali, il Presidente della Provincia di Ravenna Claudio Casadio, il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna Lanfranco Gualtieri e la Preside dell’Istituto Comprensivo di Brisighella Carmelina Rocco(Se vuoi partecipare all’evento su facebook clicca qui)

Si inaugurano luoghi sapientemente ristrutturati ma soprattutto un NUOVO MODO DI PENSARE alle BIBLIOTECHE DI PICCOLE COMUNITA’. Una biblioteca non come luogo di conservazione (patrimonio indispensabili alla cultura di una nazione) ma come luogo di socialità. Posti pubblici dove si forniscono servizi multipli: si trovano i volumi inseriti nelle reti bibliotecarie e si tengono i corsi. Una biblioteca con i suoi nuovi spazi e laboratori diventa un’istituzione fondamentale in una comunità ospitale tenuta in vita da bibliotecari con professionalità e anche da tanti volontari e spazi autogestiti da associazioni culturali. LE PICCOLE BIBLIOTECHE COME LUOGHI DEL WELFARE CULTURALE, cercando di lavorare anche per la crescita formativa della comunità, non solo giovane ma anche adulta. Ad esempio i vari corsi proposti dalla libera università per adulti. Oppure offrire alla popolazione anziana una maggiore alfabetizzazione informatica.
Questa nuova modalità è portata avanti grazie al modello della studiosa Agnoli e divulgato grazie ai suoi saggi su “L’ utilità delle biblioteche al tempo di Internet”, “Le piazze del sapere”, “Biblioteche e libertà” e “Caro Sindaco, parliamo di biblioteche” dove l’autrice mette le biblioteche al centro della crescita culturale e del welfare, e come punto di inizio per una rinascita sociale e culturale delle città italiane. L’idea era quella di una biblioteca di nuova concezione, dove i cittadini si possano incontrare stabilendo relazioni sia intellettuali sia affettive: le ‘piazze del sapere’ appunto. Ripensare gli spazi urbani, sottrarli alla commercializzazione, farne luoghi di incontro, di scambio, di azione collettiva. La biblioteca pubblica diventa un territorio aperto a gruppi e associazioni, un centro di riflessione e di condivisione dei saperi, il nodo centrale di una rete con altre istituzioni culturali. La biblioteca pubblica deve diventare parte di un progetto di rinascita, un luogo di libertà e di creatività per ogni cittadino. La Agnoli, in linea con il progetto “Brisighella Comunità Ospitale”, rivendica l’esigenza di creare luoghi che stimolino il rinnovamento culturale, la volontà di incontrarsi e di fare cose insieme. Ciò che conta è che la biblioteca sviluppi i suoi servizi in base ai bisogni del suo contesto geografico e sociale. La biblioteca può davvero diventare un microcosmo da analizzare e da cui attingere dati sugli stili di vita, bisogni e benessere di una comunità.
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS