Archives for 

Eventi

La Rocca di Brisighella (foto S.Cantoni)

Brisighella si racconta: Feste medioevali 2013, partenza per un progetto di rilancio

Anche se la crisi morde, il borgo di Brisighella rivivrà anche quest’anno il suo evento medioevale. L’assenza nel cartellone degli appuntamenti aveva impensierito gli aficionados, che esprimono per la manifestazione largo interesse nei numerosi contatti sui social network. Invece, il tempo medioevale avrà nuovamente la sua cornice in uno dei tre colli e il teatro di rievocazione […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
albana-grappoli

Brisighella si racconta: Albana, l’araldo romagnolo sulla tavola delle grandi occasioni

Il vino Albana è sempre stato nel cuore dei Romagnoli. Parola di Nerio Raccagni, figlio di Gigiolè e già sommellier dell’epico ristorante brisighellese, che traccia le sorti di questo vitigno autoctono, protagonista domenica 5 maggio in Piazza Carducci a Brisighella del 1° concorso dedicato alle sole Albana secche, suddivise in diverse categorie: docg, igt, da […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
L'artista faentino Nedo Merendi

Brisighella si racconta: I pastelli ‘haiku’ di Nedo Merendi

Al Museo della grafica ‘G.Ugonia’ inaugura, sabato 27 aprile alle ore 19, una personale di Nedo Merendi, nell’ambito del programma dedicato agli artisti romagnoli del Novecento e contemporanei. “Con Merendi – dichiara il curatore della mostra Franco Bertoni, architetto faentino e direttore del Museo – si riapre un dialogo con una bellezza e un’eleganza dimenticate, […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Piero Ferrari sul podio al Gran Premio di Shanghai (11-14 aprile 2013)

Brisighella si racconta: Al Trofeo Bandini, il Paul Harris Fellow del Rotary International

A poco più di un mese dalla consegna del ‘Trofeo Lorenzo Bandini’ a Piero Ferrari, vice presidente della scuderia modenese, l’eco della manifestazione brisighellese sulla Piazza Marconi, domenica 2 giugno, inizia a farsi sentire: complice il sentimento verso la ‘mitica Rossa’ e il fascino che aleggia attorno alla squadra e all’assegnatario di questa ventesima edizione, […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
La Faentina

La ferrovia Faentina compie 120 anni

Per l’occasione alla Faentina è dedicata una pubblicazione del fotografo brisighellese Maurizio Callegari, fotoreporter casalingo come si autodefinisce, amante del treno, in particolare della linea Faenza-Firenze che per l’anniversario dei  120 anni omaggia con un viaggio d’immagini, la prima di tre uscite nella raccolta ‘1893 – 2013 La Ferrovia’ (GL servizi grafici). Un atto d’amore […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
La scuola Secondaria di primo grado 'G.Ugonia' di Brisighella

Brisighella si racconta: Il ‘vetro di pietra’ immaginato dai ragazzi dell’Istituto comprensivo ‘G.Ugonia’, alla mostra di Zattaglia

Anche i bambini e ragazzi dell’Istituto comprensivo ‘G.Ugonia’ di Brisighella partecipano alla mostra di Zattaglia – inaugurata al Centro culturale ‘M.Guaducci’ sabato 20 aprile – dedicata al lapis specularis e alla presenza dell’uomo all’epoca delle attività estrattive del vetro gessoso nella grotta della Lucerna e sul territorio della Vena. Al Centro Guaducci, ai piedi di Monte Mauro, […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
bambi-e-coriand

Brisighella si racconta: Sole e coriandoli per la Festa di Primavera

Doveva essere una parata di Carnevale, ma il maltempo dei mesi scorsi ha fatto rinviare il corteo colorato a domenica 14 aprile. La sfilata di carri e navacci, lungo le vie del centro storico, ha mantenuto la connotazione carnevalesca, ma si è trasformata in un vero e proprio Inno alla Primavera e Festa della famiglia. […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
gruppi1

Quale futuro per Brisighella?

Sabato 20 aprile, presso la Ludoteca della Biblioteca Comunale di Brisighella, è previsto l’ultimo incontro pubblico del Progetto Brisighella Ospitale, nel quale si tireranno le somme del percorso di partecipazione, terminato formalmente con l’incontro dei gruppi di lavoro del 4 aprile. Questo incontro avrà l’obiettivo di informare la cittadinanza sulla metodologia adottata, il percorso seguito e sopratutto sui risultati ottenuti. Si tratta di un processo quanto più aperto e condiviso, per questo il materiale sarà poi reso interamente disponibile su internet. A giochi fatti, il percorso di partecipazione è risultato un forte elemento di aggregazione tra portatori di interesse a vario titolo, culturale, personale, economico, consentendo attraverso un confronto diretto e uno scambio di opinioni di avvicinare i partecipanti tra loro, allo scopo di definire progetti comuni. Il percorso non voleva raggiungere un livello operativo, ma raccogliere le istanze di cittadini e operatori commerciali, rendendoli in prima persona responsabili delle decisioni adottate. Da questo processo sono quindi nate alcune idee progettuali, che saranno oggetto a breve di un confronto con la pubblica amministrazione e quasi immediatamente realizzabili. Tanti i temi trattati, dall’ambiente alla cultura, dall’assistenza all’infanzia al turismo, volontariato, imprenditoria e commercio. Le esperienze varie dei partecipanti agli incontri hanno inoltre favorito l’adozione di progetti interdisciplinari: l’aggregazione di tanti punti di vista differenti, come spesso accade, si è rivelata quindi un elemento rafforzativo di tutto il percorso, e di questo si ringraziano tutti i partecipanti. E’ possibile proseguire su questa strada? A questo punto l’effettiva realizzazione delle idee emerse durante gli incontri resta completamente nelle mani dei partecipanti e di chi, d’ora in avanti, vorrà collaborare. Se alcune questioni, dopo una breve analisi, sono state accantonate perché richiedono risorse, tempi e strutture che al momento non sono disponibili, in altri casi è possibile effettivamente apportare un contributo importante: si pensi allo sviluppo turistico, che in buona parte resta nelle mani degli operatori privati, al volontariato, alle attività culturali e con bambini. Il messaggio che è uscito dai gruppi è stato chiaro: poche attività con cui iniziare, realizzabili organizzando le risorse umane ed economiche disponibili, lavorando insieme per un obiettivo comune. L’appuntamento è quindi per questo sabato 20 aprile alle ore 10,00 presso la Ludoteca della Biblioteca Comunale di Brisighella, in Viale Pascoli.

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Panorama aereo di Zattaglia e della Valle della Sintria

Brisighella si racconta: Il vetro dei Romani, a Zattaglia, da aprile a dicembre

Zattaglia, nel cuore del Parco Vena del gesso, è teatro di un’importante inaugurazione, sabato 20 aprile, con la mostra didattica al centro ‘M.Guaducci’ sul gesso vetroso, conseguente alla recente identificazione di miniere romane (lapis specularis) sul territorio brisighellese della Vena, in particolare nella grotta Lucerna; in settembre, invece, inaugura una mostra archeologica con reperti ritrovati […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Star-bene-a-Brisighella-fronte

Star bene a Brisighella… fa bene esserci!

Dal 1 maggio al 4 giugno, per il secondo anno consecutivo, dall’idea di un gruppo di donne propositive ed attive sul territorio, a Brisighella si svolgeranno una serie di incontri, laboratori esperienziali, eventi ed approfondimenti sul tema del benessere. “Ogni cittadino può sperimentare come star bene a Brisighella, e sono invitati anche i non residenti […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Energie rinnovabili e risparmio energetico per ridurre le bollette

Il giorno Mercoledì 10 Aprile presso il foyer del Teatro Pedrini nel Municipo di Brisighella dalle ore 19:00, si terrà un incontro informativo aperto alla cittadinanza sul tema delle energie rinnovabili per il risparmio energetico. Parteciperanno aziende del settore che presenteranno soluzioni innovative legate al riscaldamento e al fotovoltaico per abitazioni e aziende. In un […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
gruppi di lavoro 21 marzo

Ultimo incontro con i gruppi di lavoro: giovedì 4 aprile ore 20,30

Il prossimo incontro del percorso di partecipazione “Brisighella Comunità Ospitale” verrà svolto in unico appuntamento serale dalle 20:30 alle 22:30 questo giovedì 4 aprile. Ogni gruppo esporrà le idee progettuali emerse dai quattro gruppi di lavoro formatisi nei due precedenti incontri (giovedì 21 e 28 marzo), ovvero: a) Comunicazione e marketing territoriale integrato; b) Allenare, promuovere e formare le virtù civiche e l’identità della comunità brisighellese; c) Promozione del ben-essere dei cittadini e della tutela dell’ambiente per attrarre un turismo responsabile ed esperienziale; d) Integrare le potenzialità di “Borgo e Territorio” per promuovere una rinascita economica. Verranno esposte ed esaminate le idee progettuali emerse e si discuterà insieme delle modalità di presentazione alla comunità dei risultati ottenuti. L’appuntamento come consuetudine avverrà presso l’Aula Corsi della Biblioteca Comunale (Complesso Cicognani) in Viale Pascoli a Brisighella. Scarica il report dei 4 gruppi di lavoro: clicca qui
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
ost-img-2

Il processo di partecipazione: trasformiamo le idee in progetti operativi

Continua il percorso di partecipazione: i prossimi incontri sono previsti per questo giovedì 21 dalle 15 alle 17 e dalle 20.30 alle 22.30, aperti a tutti (è gradita l’iscrizione) si svolgeranno presso l’Aula Corsi del Complesso Cicognani, in Viale Pascoli.  Nelle giornate di giovedì 28 marzo e giovedì 4 aprile si terranno i successivi.

Conoscere e formare. Proteggere ed innovare. Integrare e rilanciare. Ed infine, comunicare. Sono le proposte emerse e le esigenze manifestate durante gli incontri dei gruppi di lavoro, realizzati nelle giornate di giovedì 7 marzo e sabato 9 marzo. Sintetizzando i preziosi contributi portati dai partecipanti ai gruppi di lavoro, si è delineato un quadro estremamente vario e multicolore del nostro territorio, arricchito di sfumature grazie ai differenti punti di vista presenti: cittadini più o meno attivi sul territorio, operatori del centro storico, agricoltori, professionisti di svariati settori. Durante ciascuna sessione i partecipanti hanno infatti suggerito liberamente i temi di discussione affiggendo in una ‘bacheca mercato’ le proposte: successivamente le idee sono state raggruppate in quattro gruppi in base alla tematica trattata, per facilitare il confronto. Al termine del dibattito, ciascun gruppo ha presentato le proprie conclusioni: combinando i risultati di ciascuna delle tre sessioni, sono emersi quattro macro-temi di discussione, che saranno gli argomenti dei prossimi gruppi di lavoro. Il tema dell’identità sarà oggetto di un primo gruppo di lavoro, in quanto è apparso trasversalmente nelle sessioni di discussione, elemento costitutivo della comunità che, ancor prima di essere ospitale verso l’esterno, richiede maggiore coesione interna; e allora, conoscenza della nostra storia, delle tradizioni, delle risorse ambientali, artistiche e culturali di cui disponiamo, per ricreare un senso di appartenenza civica al nostro territorio e stimolare una cittadinanza informata, e quindi attiva e consapevole. Parallelamente, la tutela dell’ambiente e la promozione di una cultura del ben-essere saranno oggetto di analisi di un secondo gruppo di cittadini. Dunque, organizzazione di momenti dedicati ad attività fisica, cura dell’alimentazione, meditazione, recupero delle Terme, organizzazione di percorsi naturalistici, trasporti, ed energia. Interessante anche il tema dell’integrazione tra centro e campagna, borgo e frazioni, attività economiche, per rilanciare lo sviluppo locale: tra l’altro, si discuterà di come stimolare la creazione di reti di imprese e l’innovazione delle realtà economiche esistenti, e di quali strumenti adottare per integrare attività produttive ed artigianato nel circuito turistico. Infine il quarto gruppo si occuperà di una questione determinante: l’esigenza di impostare un sistema di comunicazione e marketing integrato, per unire le energie su un progetto comune e rendere più appetibile e fruibile il territorio. Cosa si richiede ai gruppi di lavoro? L’obiettivo degli incontri sarà analizzare le idee raccolte fino ad ora, tenendo ben presente i differenti interessi di chi vive, chi dorme e chi lavora a Brisighella, e proporre alcuni piccoli progetti, quasi immediatamente attivabili. Come avvenuto per gli incontri precedenti, il processo sarà trasparente e il materiale sarà liberamente consultabile da tutti. Di seguito gli orari degli incontri, che saranno tre per ciascun gruppo, aperti a tutti (è gradita l’iscrizione) e si svolgeranno presso l’Aula Corsi del Complesso Cicognani, in Viale Pascoli,  nelle giornate di giovedì 21 marzo, giovedì 28 marzo e giovedì 4 aprile:
  • A) Comunicazione e marketing territoriale integrato: ore 20.30 – 22.30
  • B) Allenare, promuovere e formare le virtù civiche e l’identità della comunità brisighellese: ore 20.30 – 22.30
  • C) Promozione del ben essere dei cittadini e della tutela dell’ambiente territoriale anche nella prospettiva dello sviluppo di un turismo eco-ambientale: ore 20.30 – 22.30
  • D) Integrare le risorse di “città e campagna” per realizzare sinergie per nuove opportunità (reti di imprese, nuove opportunità economiche, innovazione delle realtà economiche esistenti): ore 15 – 17
DOWNLOAD MATERIALE GRUPPI DI LAVORO: Convocazione prossimi gruppi di lavoro: clicca qui  – Scarica l’instant report dei gruppi di lavoro del 7 e 9 marzo: clicca qui – Quadro sinottico delle idee emerse: clicca qui
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
foto-ost-giovedi

Davide Missiroli: “Vogliamo il contributo di tutti per rendere Brisighella più ospitale”

Il sindaco Davide Missiroli spiega il progetto in corso “Brisighella Comunità Ospitale” – Il Resto del Carlino – Ravenna  articolo a cura di Lorenzo Pelliconi  (leggi l’articolo online su www.ilrestodelcarlino.it)
Brisighella (Ravenna), 10 marzo 2013 – A Brisighella c’è voglia di qualcosa di nuovo, per rendere lo splendido borgo medievale più slanciato davanti alle sfide del futuro. Stiamo parlando del progetto di Brisighella Nuova 2.0, che ha l’obiettivo di costituire proprio a Brisighella una ‘comunità ospitale’ e rilanciare il turismo. Il progetto è stato ideato e lanciato a fine 2012, supportato anche da un blog (brisighellaospitale.it) e da un profilo twitter (brisighellablog). Ed è entrato nel vivo in questa settimana, con la creazione di tre gruppi di lavoro costituiti da tutti i cittadini che vogliono dare il loro contributo per rivitalizzare Brisighella. Questa fase è partita giovedì con l’incontro sull’ospitalità del Borgo, il momento di confronto è continuato ieri pomeriggio con gli incontri ‘Ambiente, benessere e cultura’ e ‘Il sapere fare produttivo’, quest’ultimo legato principalmente a come rilanciare le attività artigianali in centro storico. “E’ un percorso partecipativo aperto a tutti coloro che vogliono apportare proposte per una rivitalizzazione economico sociale del nostro borgo — spiega il sindaco Davide Missiroli — il momento storico così difficile ci impone a ripensare oltre al nostro modello di sviluppo, anche quello di vita e del vivere in comunità. Dal punto di vista economico il territorio si basa certamente su turismo e agricoltura — continua il sindaco — i dati degli afflussi turistici degli ultimi anni presentano un trend positivo nonostante la crisi, ma c’è la necessità di una nuova offerta, per rendere più ospitale Brisighella sia per il turista che viene e per il residente che vive qui. Cerchiamo un nuovo tipo di sostenibilità, che leghi tutti gli aspetti della vita a Brisighella a 360 gradi. A livello di artigianato bisogna invece ripensare e magari ritornare a ciò che ero l’artigianato una volta, riscoprendo il valore di ogni figura professionale storica, dalla sarta al calzolaio”. Discorso a parte meritano invece i servizi che Brisighella può offrire. “E’ partita la ristrutturazione dell’ospedale, stiamo pensando a delle case della salute, mentre a livello scolastico abbiamo completato varie riqualificazioni, dall’asilo agli edifici delle scuole elementari. Speriamo inoltre, grazie al contributo regionale, di portare la banda larga in buona parte del territorio comunale e il wi-fi gratuito in centro storico. Il tutto per accompagnare la nuova idea di Brisighella Comunità Ospitale”. Un’altra idea lanciata dal sindaco che certamente verrà discussa dai gruppi di lavoro è l’albergo diffuso, ovvero il recupero di tutte le seconde case da rivalorizzare e da affiancare all’offerta turistica, già molto vivace in città, con una rete di alberghi, bed and breakfast e agriturismo del comprensorio. “Brisighella Nuova 2.0 punta a una grande partecipazione da parte dei cittadini — conclude il sindaco Missiroli — entro la fine di aprile, quando si sarà conclusa l’attività dei gruppi di lavoro, focalizzeremo la nostra attenzione su quattro o cinque obiettivi principali, su cui lavorare per rendere più accogliente la nostra comunità. Ci tengo a sottolineare che questa iniziativa per la nostra Brisighella è stata approvata all’unanimità da parte di tutto il consiglio comunale”.  Lorenzo Pelliconi Link articolo originale: http://www.ilrestodelcarlino.it/ravenna/cronaca/2013/03/10/856865-missiroli-progetto-brisighella-ospitale.shtml
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS