Archives for 

Smart Community

DSCF3163

Brisighella Borgo vittorioso, pronto per l’ultima sfida

Brisighella torna vittoriosa dalla prima sfida del “Borgo dei Borghi”, disputata domenica 18 gennaio, all’interno del programma Kilimangiaro di Rai 3. Pronta per affrontare la nuova sfida. Al termine delle 20 puntate, il pubblico da casa avrà scelto i 20 Borghi che accederanno alla fase successiva della gara, che proseguirà sul web dove, previa registrazione, […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
martina-liverani

Testimonial d’eccezione per Brisighella al Kilimangiaro di Rai 3

Domenica 18 gennaio p.v. Brisighella parteciperà alla sfida de “Il Borgo dei Borghi” indetta all’interno del programma Kilimangiaro in onda, dalle ore 15, su Rai 3. La sfida è legata al televoto che, a fine puntata, decreterà il vincitore dei due piccoli borghi in gara. Testimonial d’eccezione una brisighellese doc, Martina Liverani. Brisighella , oltre […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Brisighella

Domenica 18 gennaio, al Kilimangiaro di Rai 3, vota per Brisighella

Brisighella, Domenica 18 gennaio p.v., parteciperà, all’interno del programma Kilimangiaro, alla gara “Il Borgo dei Borghi” che – nel segno dell’Italia che piace – mostra ai telespettatori una selezione dei borghi più belli. Piccolo Borgo amato e frequentato da chi lo conosce da tempo, nuova meta da conoscere e promuovere per chi ancora non ha […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
silicon-valley-sign

Brisighella: uno sguardo sulla Silicon Valley

Possiamo avere anche noi la nostra Silicon Valley? Questo giovedì 3 Aprile, alle ore 20:30 presso il Foyer del Teatro Pedrini di Brisighella, il Lions Club Valli Faentine organizza un incontro pubblico sull’esperienza di un viaggio/studio nella Silicon Valley aperto a tutti i cittadini. Il Lions Club Valli Faentine, con il Patrocinio del Comune di […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Biblio-brisighella

Successo per Pane e Internet in Biblioteca a Brisighella

Da due settimane è partito, anche nella Biblioteca di Brisighella, Pane e Internet con un buon riscontro da parte dei cittadini brisighellesi.  Tale iniziativa rientra in una serie di azioni volte a favorire l’accesso alle nuove tecnologie digitali da parte dei cittadini, contrastando il divario di conoscenza che separa chi è in grado di utilizzare il personal computer […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Energie rinnovabili e risparmio energetico per ridurre le bollette

Il giorno Mercoledì 10 Aprile presso il foyer del Teatro Pedrini nel Municipo di Brisighella dalle ore 19:00, si terrà un incontro informativo aperto alla cittadinanza sul tema delle energie rinnovabili per il risparmio energetico. Parteciperanno aziende del settore che presenteranno soluzioni innovative legate al riscaldamento e al fotovoltaico per abitazioni e aziende. In un […]
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Brisighella Smart Community: i video dell’incontro del 2 febbraio

Video riassuntivi dell’incontro di sabato 2 febbraio “Brisighella Smart Community: nuove modalità intelligenti al servizio della comunità” presso il foyer del Teatro Pedrini, secondo incontro in-formativo del percorso di partecipazione “Brisighella Nuova 2.0 – Comunità Ospitale”. L’incontro ha visto l’intervento di Gianluca Mazzini (direttore generale di Lepida S.p.A.), Francesco Marinelli (esperto di sviluppo sostenibile e referente del progetto “Borgo Intelligente” per Borghi Autentici d’Italia), e Lidia Marongiu (consulente di comunicazione e web marketing dello Studio Giaccardi & Associati).
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Brisighella, una comunità intelligente ed ospitale

La realizzazione di una “Comunità Ospitale” che sappia valorizzare il proprio territorio non può prescindere da una applicazione intelligente delle nuove tecnologie, dal rispetto dell’ambiente e soprattutto dal coinvolgimento della comunità stessa. Per questo, sabato scorso si è tenuto il secondo incontro in-formativo del percorso di partecipazione previsto dal progetto “Brisighella Nuova 2.0: Comunità Ospitale”, a cui hanno partecipato, in qualità di relatori, Gianluca Mazzini, direttore generale di Lepida S.p.A., Francesco Marinelli, esperto di sviluppo sostenibile e referente del progetto “Borgo Intelligente” per Borghi Autentici d’Italia, e Lidia Marongiu, consulente ed esperta di comunicazione e web marketing dello Studio Giaccardi & Associati. Gianluca Mazzini per prima cosa ha sottolineato che la connettività è un elemento imprescindibile nella società contemporanea, perché senza di essa non esistono le basi per costruire una comunità intelligente. Ha poi esposto i progetti di Lepida S.p.A.  diretti all’abbattimento del digital divide nel territorio brisighellese, da realizzarsi attraverso il progetto “Dorsale Sud” per garantire alla Valle del Lamone  una connessione a banda larga. Un primo passo è stato l’allacciamento del Municipio di Brisighella alla rete in fibra ottica di Lepida, realizzato a dicembre 2012. A seguire, entro la fine del 2013, saranno ultimati tre siti trasmittenti per  coprire con rete a banda larga il territorio comunale, e saranno installate diverse stazioni hotspot nelle principali aree pubbliche con una connessione wi-fi gratuita (progetto “Borghi Digitali” in collaborazione con il GAL L’Altra Romagna). Mazzini ha infine ribadito l’importanza di risolvere il digital divide dal basso, partendo dai comuni,  per non restare ‘tagliati fuori’, senza dimenticare l’importanza di diffondere la cultura digitale a partire dalle scuole. In seguito ha preso la parola Francesco Marinelli, referente di Borghi Autentici, per trattare il tema delle smart community e sviluppo sostenibile.  Marinelli  ha ricordato la necessità di modificare il modello di sviluppo attuale per renderlo economicamente e ambientalmente sostenibile, perché  il pianeta non è in grado di soddisfare l’attuale fabbisogno energetico. Per questo occorrono nuove soluzioni intelligenti, partendo dagli agglomerati urbani, per far “funzionare” meglio le nostre città e contestualmente migliorare il sistema delle relazioni  al loro interno. Marinelli ha  spiegato il concetto di smart city, ovvero un sistema coordinato di azioni che mirano a rendere la città più sostenibile dal punto di vista ambientale e energetico (attraverso scelte e tecnologie che permettono il risparmio energetico), e dal punto di vista funzionale, assicurando una alta qualità della vita e dei servizi. L’ambiente e il territorio diventano così una premessa indispensabile per il territorio stesso. E’ necessario quindi trovare un modello sobrio che riesca a valorizzare quello che c’è nel territorio, partendo dalle piccole comunità intelligenti ovvero adottando politiche pubbliche locali per il recupero, la riqualificazione e il rinnovamento urbano, per l’autosufficienza ed efficienza energetica ed ambientale, trovando un modello innovativo di offerta turistica con il quale il borgo e la sua comunità costruiscano la destinazione e la motivazioni per un soggiorno responsabile. Marinelli ha poi sottolineato come sia necessaria una organizzazione partecipata per condividere e costruire il futuro della comunità attraverso una reciproca comprensione, una visione e un piano strategico comune. Ultimo intervento dell’incontro è stato quello di Lidia Marongiu dello Studio Giaccardi & Associati, la quale ha affrontato il tema della diffusione dell’accesso a internet, del commercio elettronico, dei nuovi dispositivi mobili e del loro uso. Premessa dell’intervento: il settore turistico italiano è in crisi in quanto, pur avendo un incremento dei turisti, la capacità di spesa è diminuita di pari passo con il totale degli occupati del settore. Lidia Marongiu ha inoltre evidenziato il ruolo fondamentale che ricopre per questo settore, in particolare sotto forma di commercio elettronico (il turismo nel web vale il 55% dell’e-commerce italiano). Internet è un ecosistema complesso in continua evoluzione, il classico sito internet non è più abbastanza, il proliferare dei social media (Facebook, Twitter, Google+, …) ha portato l’utente al centro di internet, e per tale motivo è necessario monitorare, interagire e essere presenti in essi. Marongiu ha sottolineato come l’informazione, prima dell’acquisto, sia più importante dell’acquisto stesso. Non bisogna allora sottovalutare la condivisione massiccia delle informazioni che avviene tra gli utenti internet, in piena filosofia 2.0, ovvero la condivisione di opinioni e pareri che avviene tra gli utenti (Non più Business to Consumer ma Consumer to Consumer). Altro trend non trascurabile è l’incremento nell’utilizzo dei nuovi dispositivi come tablet e smartphone: Brisighella deve essere quindi fruibile da tutti i dispositivi, il turista 2.0 utilizza il dispositivo mobile per decidere cosa fare, vedere, comprare e prenotare. Il turista diventa così protagonista, fruitore e produttore di contenuti del web. Considerando che le connessioni da mobile cresceranno e supereranno quelle fisse in breve tempo, è necessario quindi individuare nuove soluzioni intelligenti al servizio dei turista ma anche dei cittadini, interpretando le best practice in circolazione utilizzandole e ri-pensandole su misura per lo sviluppo di una piccola destinazione come può essere Brisighella, mettendo così a disposizione sempre più strumenti intelligenti al servizio della “Comunità Ospitale”. “Un territorio è ospitale se prima lo è per i cittadini, un comunità intelligente è una comunità dove le persone partecipano perché vogliono partecipare.” Il percorso di Brisighella Comunità Ospitale continuerà nelle prossime settimane attraverso tre gruppi di lavoro (filiera del saper fare produttivo, filiera dell’ospitalità, filiera di salute, ambiente e wellness) per capire insieme ed in sinergia come costruire la comunità ospitale del futuro, partendo dagli incontri informativi già realizzati. Per chi volesse partecipare inviateci i vostri dati (nome, contatti, azienda e gruppo di lavoro) all’indirizzo di posta elettronica: info@brisighellaospitale.it
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Verso un borgo intelligente e più ospitale…in particolare per i suoi cittadini

La realizzazione di una Comunità veramente Ospitale non può prescindere da una promozione ed applicazione intelligente delle nuove tecnologie; di più, in un’ottica di valorizzazione strategica del territorio, il connubio tra ecologia, tecnologia e cultura rappresenta una ottima opportunità di sviluppo, oltre che una scelta obbligata. L’occasione per approfondire questo argomento sarà sabato 2 febbraio alle ore 15,30 presso il Foyer del Teatro Pedrini, in un nuovo incontro in-formativo. Saranno presenti in qualità di relatori Francesco Marinelli, esperto di sviluppo sostenibile e referente del progetto “Borgo Intelligente” per Borghi Autentici, Gianluca Mazzini, direttore generale di Lepida S.p.A., e Lidia Marongiu consulente ed esperta di comunicazione e web marketing dello Studio Giaccardi & Associati.

Nei prossimi mesi, grazie al progetto Dorsale Sud realizzato in collaborazione con l’azienda Lepida, il Comune di Brisighella sarà raggiunto dalla fibra ottica e, successivamente, nel centro storico, saranno predisposti alcuni Hotspot Wi-Fi per fruire di connettività a banda larga. Quali opportunità apre per il nostro territorio? La connettività telematica è ormai essenziale se consideriamo che sempre un maggior numero di attività lavorative e professionali possono essere decontestualizzate ed esercitate attraverso il web, riducendo l’importanza di risiedere in grandi centri abitati o in prossimità delle principali vie di comunicazione. Ragionamento analogo può essere realizzato per l’ambito della formazione, con il sempre maggiore proliferare di corsi universitari e professionali strutturati in modalità e-learning e realizzati avvalendosi di piattaforme multimediali.

Tutto ciò si collega al tema dello ‘sviluppo intelligente del Borgo’ con l’obiettivo di creare una Smart City, argomento che sarà approfondito dal Dott. Francesco Marinelli durante l’incontro. Il concetto di Smart City racchiude in sé una visione ampia, che ambisce ad introdurre nuove modalità per vivere il ‘borgo’ in maniera sempre più intelligente, accrescendo il benessere della comunità attraverso l’uso efficiente delle risorse energetiche e la riduzione dell’impatto ambientale, con soluzioni di mobilità sostenibile, un’amministrazione pubblica trasparente, veloce ed efficiente, distretti del commercio 2.0, prodotti a km zero, recupero di aree dismesse e redesign urbano, ma anche con il rilancio di turismo e cultura. Tali obiettivi possono essere raggiunti solamente da cittadini, operatori economici e pubblica amministrazione congiuntamente, avvalendosi delle innovazioni tecnologiche in materia; ed è l’ambizione del progetto Brisighella Comunità Ospitale, al fine di assicurare un futuro al nostro territorio.

Infine il web è un importante strumento di comunicazione e promozione anche in ambito turistico, con oltre il 60% delle prenotazioni realizzate tramite internet. La rete può diventare lo strumento per comunicare e narrare il territorio, per avvicinarsi a un ‘pubblico’ che si forma ed informa sul web e che, attraverso i social network, condivide valutazioni, suggerimenti ed indicazioni. Attraverso la rete è possibile rendere immediatamente disponibili tutte le informazioni al turista, accompagnandolo nella fase di pianificazione del viaggio e affiancandolo durante tutta la durata del soggiorno.

Per questo si è deciso di dedicare uno dei momento formativi del percorso di partecipazione all’approfondimento delle opportunità offerte da una applicazione intelligente delle nuove tecnologie che, calibrata sulle necessità della comunità e rispettosa della realtà locale, deve essere parte integrante del progetto di sviluppo strategico di Brisighella.

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Brisighella Ospitale - incontro 2 febbraio WEB

Sabato 2 febbraio: il borgo intelligente e la comunità 2.0

Sabato 2 febbraio secondo tema d’incontro con i cittadini, le imprese, gli operatori e le attività commerciali del borgo medievale per il percorso di partecipazione “Brisighella Nuova 2.0: Comunità Ospitale”. TEMA TRATTATO: Brisighella Smart Community, nuove modalità e tecnologie intelligenti al servizio della comunità.
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS